Una ricetta che sa di casa, di Domenica, di famiglia.
Ognuno di noi ha la sua ricetta segreta per fare un ragù perfetto, questa è la mia e chissà.. magari diventerà anche la vostra

Ingredienti

200 gr di pancetta dolce a cubetti
450 gr di macinato di maiale
800 gr di macinato di manzo
250 ml di vino rosso da pasto
250 ml di latte intero
800 gr di passata di pomodoro
2 cipolla
6 carote
3 gambe di sedano

Per prima cosa tritate cipolle, carote, sedano e metteteli da parte.

Prendete la pancetta a cubetti e con un coltello cercate di rendere i cubetti più piccoli possibile.

In una pentola capiente mettete abbondante olio d’oliva e accendete il fuoco medio/alto,
quando l’olio sarà caldo mettere a soffriggere il trito di cipolle carote e sedano.

Passati 2 minuti aggiungete anche la pancetta dolce, mescolate e lasciateli sul fuoco altro due minuti;
dopodiché aggiungete anche il macinato di manzo e quello di maiale.

Passato qualche minuto aggiungete il vino e, mantenendo sempre la fiamma alta, lasciate che evapori tutta la parte alcolica, ci vorranno 5/6 minuti.

Quando il vino sarà evaporato aggiungete il latte e la passata di pomodoro, portate tutto a fuoco basso, mettete il coperchio alla pentola e lasciate andare per 2 ore.

Trascorse le due ore togliete il coperchio e lasciate andare un’altra ora di modo che i liquidi in eccesso evaporino.

Passata anche l’ultima ora potete togliere la pentola dal fuoco e pensare a come servire il vostro ragù!

(Nel caso non doveste usarlo tutto con quello che avanza potete fare delle porzioni da mettere in freezer da scongelare per quando vi salirà la voglia di ragù)

1 commento

  1. Ricetta super, inizialmente l’ho fatto per condire le lasagne al forno per Pasqua ma finita la cottura non ho resistito ed ho dovuto provarlo con un piatto di lasagne… Risultato: buonissimo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *