Questo è un piatto da mangiare in inverno, quando fuori tira vento e gli angoli delle finestre cominciano a ghiacciarsi;
un piatto da mangiare in compagnia oppure da soli sul divano attorcigliati nelle coperte, un piatto che in ogni caso, scalda il cuore.

Ingredienti:
Quantità per 6/7 persone

1kg 500 gr di carne di manzo a pezzi
550 gr di carote
300 gr di sedano
300 gr di cipolla rossa o bianca o ramata
1 bicchiere di vino rosso
400 gr di passata di pomodoro
Sale q.b.
Pepe q.b.
Olio Evo q.b.

Iniziate pulendo le carote, il sedano e le cipolle.

Tagliate a pezzi le verdure, in modo da poterle tritare facilmente.

Dopodiché mettetele nel trita verdure e tritatele finemente.

In una pentola capiente mettete abbondante olio, fatelo scaldare e, quando sarà caldo, aggiungete le verdure tritate a far soffriggere.
Fatele rosolare per circa cinque minuti.

Quando il soffritto sarà dorato aggiungete la carne, mescolate bene e fate andare a fuoco medio per due minuti.

Passati i due minuti aggiungete il vino e fate andare fino a quando la parte alcolica non sarà evaporata (in parole semplici fino a quando non sentirete più odore di vino).

Per ultimo aggiungete la passata di pomodoro, sale, pepe e mescolate bene il tutto, coprite la pentola e fate cuocere a fuoco basso per un ora.

Passata l’ora togliete il coperchio in modo che i liquidi in eccesso evaporino e cuocete per un altra mezz’ora a fuoco medio.

Finito il tempo di cottura il vostro spezzatino dovrebbe essere pronto:
aggiustate di sale, pepe e servitelo come più vi piace, potete accompagnarlo a della polenta, ad una fetta di pane o anche a del riso bianco!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *