Mi ricordo che quando ero piccola e guardavo la mia mamma preparare questa torta puntualmente mangiavo di nascosto metà della crosta al cocco, ora la differenza è che la torta la preparo io, ma la crosta la mangio ancora!

Ingredienti:
Quantità per un piatto da 30 cm di diametro

250 gr. di Orosaiwa
150 gr. di cocco grattugiato
100 gr. di burro a temperatura ambiente
300 gr. di cioccolato fondente di ottima qualità (Zaini)
200 gr. di acqua calda

Prendete il burro, tagliatelo a pezzetti e lasciatelo fuori dal frigo in modo che si ammorbidisca.

Mettete gli Orosaiwa in un mixer e tritateli.

Spegnete il mixer solo quando i biscotti saranno talmente tritati da essere simili alla farina.

Scaldate l’acqua, aggiungete lo zucchero e aspettare che si sciolga.

Versate la fatina di biscotti in una ciotola capiente, aggiungete il cocco grattugiato e il burro.

Ora è il momento di impastare! Amalgamate bene tutto il composto aggiungendo poco a poco tutta l’acqua e zucchero.

L’impasto sarà pronto quando riuscirete a formare una palla che non si stacca (mi raccomando, non deve essere troppo umida).

Ritagliate la carta da forno della stessa misura del piatto dove metterete la torta;

Mettete la palla d’impasto all’interno del piatto;

Aiutandovi con le mani stendete l’impasto su tutta la superficie del piatto e formate un cornicione di 3 cm.

Tagliate il cioccolato e mettetelo a sciogliere a bagno Maria con un goccio di latte.

Quando il cioccolato sarà sciolto versatelo sulla base della torta e stendetelo bene.

Mettete la torta in frigo e servitela solo quando il cioccolato si sarà solidificato (1 ora);

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *